Costantino Reyer a Chiusaforte

Il 23 agosto 1885 è presente a Chiusaforte il signor Costantino Reyer. Fu un pioniere dell’educazione italiana, fondatore della ginnastica nazionale. Nato a Trieste l’uno febbraio 1838, nel 1867 introdusse la ginnastica a Venezia e nel 1869 fondò la Federazione Ginnastica Italiana con Pietro Gallo e Domenico Pisoni. Capitò qui la prima volta nell'estate del 1882 per fondare la Società Ginnastica di Chiusaforte. Un mese più tardi, durante il Congresso della Società Alpina Friulana di cui era socio, propose l'istituzione di un Campo Ginnastico Alpino. Ora è atteso in Municipio, presso la Sala della Segreteria Municipale dove avrà luogo la seduta per l'istituzione del suddetto Campo.
Oltre al Reyer, sono presenti il Sindaco di Chiusaforte, Valentino Samoncini, l'Assessore Valentino Martina, Guglielmo Rizzi in rappresentanza del Comune di Raccolana, Francesco Rizzi, Ferdinando Pesamosca, Paolo Longhino, Sabastiano Majeron, il prof. Valentino Ostermann e Francesco Miller, facente funzioni di segretario.
Aperta la seduta il sig. Reyer prende la parola ed espone il progetto di avviare già nella stagione estiva 1886 il Campo Ginnastico Alpino facendo notare come il paese trarrebbe vantaggio materiale, aiutandolo meglio a farlo visitare frequentemente da forestieri. La proposta viene accettata all'unanimità e si stabilisce di formare un comitato incaricato di provvedere agli alloggi, assicurando 50 letti a centesimi 30 per notte, ed altri letti a centesimi 50, una lira e più, nonché di istituire una sala di lettura con opere e pubblicazioni riguardanti l'alpinismo, insieme ad una collezione di storia naturale riflettente il circondario di Chiusaforte. Il Sindaco propone pure d'interpellare il Consiglio Comunale per vedere se vi è la disponibilità ad accordare per campo d'esercizio il vecchio cimitero, offrendo in caso diverso, un fondo attiguo di sua proprietà.
L'anno successivo il campo ginnastico può dirsi una cosa compiuta. La spianata per gli esercizi elementari e militari è pronta. Questi egregi signori componenti il Comitato sono prontissimi a servirci di guida nelle gite alpine. Questo luogo delizioso corrisponde perfettamente e completamente allo scopo cittadino nobile ed umanitario, di mettere in condizione anche chi è a corto a mezzi, di poter fare una campagna di una diecina di giorni per rinfrancarsi la salute, il più delle volte minata dalla vita rinchiusa e sedentaria della città. Questo Comitato è animato da intenzioni eminentemente patriottiche, e tutto è già pronto perché con una spesa minima possano, gli accorrenti al campo ginnastico alpino, godere di quei vantaggi che loro sarebbero costosissimi altrove.

Costantino Reyer
Guglielmo Rizzi
valentino Martina

Trattoria F.lli Martina - Via Roma, 38 - 33010 Chiusaforte ( Ud) Italia

Design by W3layouts

To Top